frammenti

by NO CHOICE

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    Purchasable with gift card

      €1 EUR  or more

     

  • Full Digital Discography

    Get all 9 let it bleed records releases available on Bandcamp and save 50%.

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality downloads of lost works, frammenti, quando tutto è compromesso, fascination of mutilation, morally wrong, the rotting christ, maestro dei sensi, forest of the damned, and 1 more. , and , .

    Purchasable with gift card

      €4.50 EUR or more (50% OFF)

     

  • Limited Edition Cassette
    Cassette + Digital Album

    New artwork with lyrics xeroxed on DINA4 paper, folded and housed in a DINA6 transparent milky paper bag. Pro dubbed white studio tapes with sticker on side one.

    Includes unlimited streaming of frammenti via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

    Sold Out

1.
no choice 01:47
no choice combatti per quello che credi combatti con forza in quello che credi sai di essere nel giusto non fermarti davanti al loro muro rifiuta schemi prescritti ognuno per strada chiede il comando la tua forza non ha prezzo quello che tu cerchi è sempre un miraggio - no choice niente di sicuro quello che stringi - no choice sensazioni sincere te le devi cercare - no choice nessuna scelta devi sempre continuare a lottare
2.
rifiuto comune del tempo reale volontà negata non prigioni mentali provare l’istante e vivere il silenzio un grido violento quanti inganni condannato al silenzio con i tuoi errori una profonda dimora senza senza scampo visioni sconvolte nel dubbio del nulla fantasie ribelli sospese mai stanche annulla le attitudini della ragione saggezza raggiunta con il coraggio di attimi vissuti nella dimensione più, più, più sublime abbracciando una luce viva di speranza veri testimoni al tribunale dei sogni saggezza sublime
3.
forse ti sembra il vuoto di dentro ordinaria evidenza premesse mancate luoghi di verità frammenti di virtù obbedisci al normale raccogli il peccato rifiuti la fuga nell’immediato la vita cammina la strada ti manca parlati adesso la verità è tua ? credi di crescere ma sei ancora lontano vuoi camminare ma hai davanti il silenzio il semplice dolore ti scopre all’alba dei pianti non puoi perdere non vuoi mancare all’ombra della favola
4.
maestro dei sensi metodi imposti ragione cosciente non puoi ricordare ragione perduta memoria confusa l’illusione l’oggetto della mente esame mentale sopprime il piacere compagna dell’anima pura coscienza ritrova la mente non è l’essenza maestro dei sensi arte d’azione maestro dei sensi scarsa coscienza attrae il linguaggio facile controllo certamente ti illudi falso autore della propria realtà doveri prescritti sarai la causa legame immortale destinato a fallire trascurando i messaggi della propria natura reprime il controllo si placa la mente la pace dei gesti realizza i sensi
5.
risveglio 02:52
la rabbia, l’orgoglio, ti guardi è solo il momento la sfida, il limite, la rabbia inganna la mente tempo per fermarti a pensare l’esame di attimi da ricordare la polvere degli anni non basta per nascondere le utopie infrante rifletti sulla gioia di rari istanti veloce la fuga illuso il risveglio per ritrovare la forza di andare avanti non serve scappare ancora soffrire pensavi di agire nella ragione con la serenità di volere te stesso ma il giudice dell’essere ha una sua sentenza menzogne nascoste nell’orgoglio mentre la rabbia - rabbia inganna l’impotenza della mente negli spazi comuni dei sentimenti la gioia torna a sorriderti ti guardi è solo il momento risveglio!
6.
attraverso il mio sguardo tu puoi capire il mio disprezzo per promesse negate il mio pensiero è lontano ed è rivolto verso nuovi orizzonti quanti racconti di umile giustizia hanno attraversato strade deserte affollate di uomini senza lealtà promesse negate della realtà tu vuoi ingannarci con parole di giustizia ma la realtà in cui viviamo è purtroppo diversa voi vivete in un mondo diverso le nostre strade troppo distanti i nostri ideali troppo lontani
7.
tempo fatale 03:04
troppa la rabbia per riuscire a spiegare non c'è più tempo per poter rimediare vaghe speranze nessuna risposta rimane il rimpianto del tempo trascorso hai errato in un tempo fatale dove ti opprimevano sia il bene che il male consapevole forse di non riuscircela a fare disperata la corsa per voler cambiare
8.
l’assenso alla vita nell’incognito destino per essere noi stessi nell’incerto presente un saluto nel passato di chi non può mancare all’assalto dei tempi di chi non può pensare il racconto di un saggio non basta per lenire i lamenti della colpa di uomini malati i lamenti della colpa di un oscuro splendore nella pena dei volti di uomini malati i fantasmi della ragione attraversano la nebbia sui campi della speranza coinvolti nel cammino di una mente che ha raccolto le grida dell’uomo l’assenso alla vita nel dubbio dell’incertezza all’assalto dei tempi fantasmi della ragione

about

Official reissue of this classic Italian hardcore demo from 1995.

credits

released February 1, 2021

demo 1995

michael - voce
andrea - chitarra
paolo - basso
stefano - batteria

recorded 08/1995 at "pubblic record" studios (bz, italy) by thomas vonmetz

LIB 008

license

all rights reserved

tags

about

let it bleed records Sonthofen, Germany

contact / help

Contact let it bleed records

Streaming and
Download help

Shipping and returns

Report this album or account

If you like frammenti, you may also like: